Infissi e serramenti in una nuova costruzione. Come sceglierli? La nostra guida!4 min read

 

Come scegliere gli infissi e serramenti in una nuova costruzione o nuovo edificio in centro storico (ma anche fuori dal centro storico)? Qual’è il fornitore giusto a cui rivolgersi?

 

Noi di Mazzini Serramenti ti vogliamo spiegare tutto nei dettagli, in questo articolo (di cui ti diamo anche il riferimento al nostro blog e al nostro video).

In una nuova costruzione, è certamente molto più facile seguire il processo produttivo ed eseguire la costruzione di accessori di quanto non lo sia all’ interno di un processo di ristrutturazione – nel quale si configura la necessità di adattare gli accessori e materiali all’edificio già esistente. 

Ancora oggi, purtroppo, alcuni serramentisti propongono sistemi standard di costruzione di infissi e serramenti di nuovi edifici ( in centro storico e non).

Tali metodi sono sicuramente più comodi, in quanto seguono, in via sommaria, solo i dettami forniti dalle richieste basilari del Capitolato.

Devi tuttavia tenere in considerazione che i serramenti fanno parte integrante e essenziale di una abitazione, tutt’ al più nuova. 

Per tali ragioni,  creare un sistema di progettazione ed ideazione sicuramente più complesso e strutturato assume una così importante rilevanza.

Cosa prevedono le nuove normative in materia di infissi e serramenti in una nuova costruzione o nuovo edificio?

 

Recentemente, come saprai, le normative in materia di nuove costruzioni hanno subito diverse modifiche: oggi, sono richieste strutture più robuste e maggiori capacità prestazionali, per infissi e serramenti, per quanto riguarda l’ isolamento termico e acustico

A cambiare sono i profili e i loro spessori, i vetri, le guarnizioni, la combinazione dei materiali usati.

Grande attenzione anche alla fase di posa in  opera: nuovi sigillanti si sono fatti spazio.

Inoltre, un’ analisi  più accurata delle connessioni e della muratura si è rivelata funzionale a ridurre il più possibile i possibili scambi di calore e passaggi di rumore e nonché l’ eventuale formazione di condense.

Ci sono nuovi prodotti sul mercato, e molti nuovi accessori (gli oscuranti tipo veneziane, i frangisole, i sistemi monoblocco).

 

Qual’è il metodo migliore da seguire per costruire infissi e serramenti in una nuova abitazione?

Come ti abbiamo già detto, i serramenti sono una parte integrante di un’ abitazione e influenzano direttamente le prestazioni finali dell’intero edificio.

Noi di Mazzini Serramenti utilizziamo un modus operandi che trae spunto dal processo che siamo soliti adoperare nelle abitazioni in centro storico.

Questo, infatti, risulta particolarmente idoneo per definire e delineare i giusti infissi, anche per le nuove costruzioni. 

Partiamo da una valutazione delle caratteristiche dell’abitazione (posizione, orientamento e struttura).

Poi analizziamo le esigenze del committente ( gusti estetici e aspettative prestazionali).

In seguito, suggeriamo direttamente al progettista le essenziali prestazioni e le caratteristiche da inserire nei Capitolati.

Lo facciamo in base a diversi fattori che teniamo d’ occhio, nella nuova costruzione o nuovo edificio, intesi come risultato finale.

  1. La classe energetica prevista
  2. Dove è situata l’ abitazione? In centro storico oppure no? Qual’è l’ esposizione al sole, ai venti, all’umidità?
  3. L’ isolamento acustico da raggiungere. Questo, in particolare, è condizionato sicuramente anche dalla posizione. Se la nuova abitazione è in centro storico, infatti, il contesto di partenza è sicuramente più rumoroso rispetto ad una zona di campagna.
  4. L’ estetica dell’ abitazione. Abbiamo più volte detto, quanto in centro storico l’ estetica di un edificio sia importante.
  5. L’ organizzazione degli spazi interni. Se vuoi un esempio, puoi pensare al caso in cui, essendoci poco spazio nelle stanze, si rende necessario installare infissi scorrevoli per non rubarne ulteriormente al resto delle superfici.

Tenuti in considerazione questi fattori, possiamo procedere nel determinare le prestazioni degli infissi e dei serramenti della nuova costruzione o nuovo edificio, delineandone l’ “ingombro” in termine di dimensioni e pensando anche ai dettagli, come gli oscuranti e gli accessori tipo zanzariere e inferriate.

Successivamente può essere progettato il falso telaio, che permette al costruttore di definire il vano murario e fornisce un alloggio adeguato ad installare il sistema serramento. 

Conclusioni.

 

Siamo giusti al termine di questo articolo. Ci auguriamo che durante la lettura, tu abbia trovato idee interessanti per rendere migliore la tua comunicazione coi fornitori, ma anche per determinare e delineare un processo idoneo di scelta degli infissi e dei serramenti in una nuova costruzione o in un nuovo edificio in centro storico.

E questo, perchè no, già a partire dalla tua fase di progettazione!

Ti abbiamo spiegato quanto sia importante il sistema finestra, ossia insieme dell’infisso (coi vetri), del sistema oscurante e del falso telaio, e quanto il serramento, oggi, possa essere considerato parte integrante di un’ abitazione.

La costruzione di infissi e serramenti per un nuovo edificio è un’ operazione importante che necessita di considerare molti fattori. 

L’ azienda giusta per costruire serramenti e infissi in una nuova costruzione, quindi, deve esserne all’ altezza!

E questo vuol dire, in primis, seguire il processo produttivo nella sua interezza, a partire dalla progettazione fino alla posa in opera. In secondo luogo, poi, l’ azienda deve essere capace di eseguire tutte le operazioni correlate, come la produzione, la fornitura e l’ installazione di tutti gli accessori e i componenti necessari!

 

Se vuoi più informazioni circa il tuo progetto di costruzione di una nuova abitazione in centro storico, scrivici a info@mazziniserramenti.it, certo di poter trovare, rivolgendoti a noi, un’ azienda competente, specializzata ed esperta!